CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

Apple Store Google Play YouTube Instagram Twitter Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Prova finale del circuito “Boccia alla lunga su strada"

A Monzone, il Quara vince la tappa e il titolo provinciale

Si è conclusa la prima edizione del Circuito provinciale della Montagna "Boccia alla lunga su strada” organizzato dal Centro Sportivo di Reggio Emilia, un’iniziativa ludico-sportiva finalizzata a dare ulteriore vita alle realtà del nostro Appennino. La terza ed ultima prova si è disputata sabato pomeriggio a Monzone di Toano, dove il Quara ha conquistato di nuovo il primo posto in classifica, per la seconda volta su tre prove a disposizione, portando a casa 70 punti, contro i 56 del Villa Minozzo, i 53 del Toano e i 48 del Vogno B, oltre ai 46 del Monzone e ai 30 punti del Vogno A. Al termine di questa terza ed ultima prova del Circuito, il presidente Cesare Bellesia, che è dichiarato soddisfatto per la riuscita dell’iniziativa, ha premiato la squadra vincitrice della classifica generale, stilata appunto al termine delle tre tappe di Vogno, Massa e Monzone, realizzate in collaborazione col Comune di Toano.

A vincere il primo titolo di campioni provinciali del Circuito “Boccia alla lunga su strada 2016” della Montagna sono stati quindi i ragazzi del Quara, che, con un totale di ben 193 punti hanno preceduto la formazione del Toano, autore di 172 punti e il Villa Minozzo, terzo in classifica generale, forte dei punti raccolti nell’ultima prova, che gli ha consentito di raggiungere quota 164. Seguono invece, più distaccate, il Vogno B con 156, il Monzone con 119 e il Vogno con 106 gettoni all’attivo. “Mi ha promesso il sindaco di Toano che il prossimo anno sconfineremo verso Modena coinvolgendo gli amici di Montefiorino, allo scopo di allargare ulteriormente il numero dei partecipanti - ha spiegato soddisfatto il presidente provinciale del Csi Cesare Bellesia - Sono soddisfatto della riuscita di questa nuova iniziativa che è stata propedeutica per l’edizione 2017 e che ha permesso ai tanti appassionati di bocce del nostro Appennino di divertirsi in questa sana e avvincente competizione. Complimenti quindi ai campioni del Quara - conclude Bellesia - che l’anno prossimo dovranno quindi  difendere il titolo di una competizione che diventerà reggiano-modenese e un grazie a tutti gli altri partecipanti, all’Amministrazione del Comune di Toano, che ha condiviso col Csi l’organizzazione dell'evento e ai volontari che hanno permesso la realizzazione di tutto questo”.

Ufficio Stampa CSI

Fotogallery - Boccia lunga su strada
Eventi, Attività, News
Video Gallery

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok