CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

Apple Store Google Play Instagram Twitter Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Festa Natale CSI 2016

Centro Sportivo, numeri da capogiro

Grande festa di fine anno del Centro Sportivo che sabato pomeriggio, a partire dalle 16.45, ha riunito società, dirigenti, atleti, collaboratori e semplici appassionati presso l’Aula Mater dell’Oratorio Don Bosco, dove hanno partecipato all'evento il neo presidente Leo Melli della Fondazione per lo Sport, il presidente della Provincia Gian Maria Manghi,, il sindaco di Castelnovo Monti e presidente dell’Unione dei Comuni dell’Appennino reggiano Enrico Bini e il presidente onorario del Coni William Reverberi. Il pomeriggio è iniziato con alcuni brevi filmati sull’attività del Comitato provinciale, che hanno preceduto i vari interventi. Il primo è stato quello del presidente del Csi reggiano Cesare Bellesia, che ha ringraziato le autorità intervenute, per poi stilare un bilancio dell’annata sportiva e dei primi mesi di insediamento del nuovo gruppo di lavoro, con uno sguardo al futuro: “Vogliamo potenziare l’attività a livello giovanile, che resta il nostro fiore all’occhiello e parallelamente quella nelle scuole e per disabili, senza dimenticare tutti gli sport minori che ricoprono sempre maggiore importanza.  Quest’anno, inoltre, è nata anche la nuova avventura del Tg del Centro Sportivo che sta dando ulteriore visibilità all’attività che proponiamo”. Subito dopo è intervenuto Giovanni Codazzi, coordinatore dell’Area sportiva, che ha sottolineato l’importanza dei direttori di gara: “Nella stagione che si è conclusa l’estate scorsa abbiamo proposto 15 discipline diverse, organizzato più di 8 mila gare di sport di squadre e più di 50 gare di discipline individuali, affiliato più di 300 società e organizzato 2 campionati nazionali, ospitati a Reggio Emilia, ossia  il Judo e la corsa su strada di Boretto. I numeri della cosa stagione hanno visto la conferma dei 50 mila tesserati al Csi, di cui oltre 23 mila under 18. Numeri da capogiro che sono stati gestiti grazie anche al prezioso lavoro delle Commissioni, degli arbitri e i giudici di gara, che ringrazio”. Dopo l’intervento di Codazzi Domenico Renna, dello studio Balzoni Renna, ha omaggiato il Csi con un defibrillatore semiautomatico per gli impianti attigui alla sede di via Agosti 6.
A seguire, le commissioni del Centro Sportivo hanno premiato Rina Borsari della Reggio Tricolore per la lunga militanza nel Centro Sportivo, dalla stagione ’98-99 ad oggi, prima tesserata della classe ’57, militante nel campionato di calcio a cinque femminile. Premiato anche l’Atletico Bilbagno per il progetto calcistico e non solo di stampo parrocchiale. Sono state poi premiate le squadre che hanno vinto il torneo di Chiusura di pallacanestro e l’Asd ViaEmilia, unico campione nazionale di calcio a cinque maschile della storia del Csi provinciale. Alle 18,45 Don Matteo Bondavalli, vice rettore del Seminario diocesano di Reggio Emilia, ha celebrato la Santa Messa, che ha preceduto la cena associativa alle 20, con dirigenti, collaboratori, arbitri, atleti, società e chiunque abbia voluto partecipare all'evento. Dopo cena via al divertimento con la serata karaoke, accompagnata dal complesso bandistico "The Sound of Soul”, per poi concludere il tutto con tombola e lotteria.

Ufficio Stampa CSI

Fotogallery - Festa Natale CSI 2016
Eventi, Attività, News
Video Gallery

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok