CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

Apple Store Google Play YouTube Instagram Twitter Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

2^ Supercoppa CSI ed. 2016

Supercoppa Csi, Virtus Poviglio inarrestabile con Dominguez

Anche l’edizione 2016 della Supercoppa Csi è andata in archivio e a vincere quest secondo appuntamento è stata di nuovo la Virtus Poviglio, che ha quindi bissato il risultato della Coppa Csi, superando gli ormai storici rivali del Boretto con un netto 3-0. La sfida, che si è giocata venerdì sera al Comunale, è iniziata con un po’ di ritardo, a causa di alcuni problemi tecnici poi risolti dall’organizzazione. Subito dopo il fischio d’inizio la Virtus Poviglio ha subito spinto sull’acceleratore, dominando in lungo e in largo per tutto l’arco della prima frazione di gioco, tanto da segnare due reti, per poi chiudere la contesa a pochi istanti dal termine. Il Boretto, padrone di casa, ha cercato soltanto qualche sterile reazione dopo aver subito il secondo gol, ma non ha mai impensierito più di tanto l’arcigna difesa della compagine povigliese. A decidere la partita ci ha pensato Diego Dominguez, autore di tre reti. Al 3’ Zambelli vola sulla fascia destra da dove scodella un pallone perfetto per la testa di Dominguez, che stacca più in alto di tutti e infila il portiere avversario; la seconda dopo una quindicina di minuti con il solito Zambelli che spizza la palla per Dominguez abile a scattare sul filo dell’off side e a depositare la sfera in rete a tu per tu col portiere, complice anche una difesa piuttosto alta da parte della formazione borettese. Il terzo gol arriva invece nella ripresa, quando Dominguez, lanciato a rete, viene atterrato da un avverario: per l’arbitro è rigore e l’attaccante non si fa pregare, trafiggendo impietosamente l’estremo avversario. La tribuna, per questa finale di Supercoppa, era assolutamente gremita con oltre 200 persone presenti che, per l’occasione, hanno versato una quota pro capite di 5 euro che sono stati devoluti in beneficenza alle popolazioni terremotate delle Marche.
“Siamo andati a Boretto con una squadra rimaneggiata – ha spiegato Daniele Galloni, allenatore della Virtus Poviglio – Proprio per questo non pensavamo certamente di vincere, ma siamo scesi in campo decisi a dare il meglio e abbiamo giocato un ottimo primo tempo schiacciando il Boretto e andando sul risultato di 2-0. A quel punto ci siamo un po’ difesi, ma i nostri avversari non sono mai stati davvero pericolosi, poi a due minuti dalla fine, Dominguez ha segnato il suo terzo gol personale, questa volta su rigore, chiudendo la partita”.

Ufficio Stampa CSI

Fotogallery - 2^ Supercoppa CSI ed. 2016
Eventi, Attività, News
Video Gallery

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok