CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

Oltre 500 atleti a Montecchio per i provinciali di ginnastica

Sabato e domenica è andato in scena il campionato di ginnastica artistica

Sabato 3 marzo e domenica 4, alla palestra comunale di Montecchio Emilia, ospite dell’Arena, il Centro Sportivo Italiano, davanti al pubblico delle grandi occasioni, con il costante tutto esaurito, ha messo in scena i campionati provinciali di Ginnastica artistica, una competizione alla quale hanno partecipato oltre 500 atleti provenienti da ogni parte della provincia, da Boretto a Montecchio. All’appuntamento, diretto dalla professoressa Fulvia Boschi, coadiuvata da Giovanna Corradini, hanno preso parte anche il coordinatore delle attività sportive Giovanni Codazzi e il presidente del Csi Alessandro Munarini, che ha consegnato le medaglie ai vincitori. Gli oltre 500 atleti erano provenienti dalle società Gimnova Novellara, Gymnastx ed Eden di Reggio, Olimpia Bibbiano Wellness Planet di Castelnovo Sotto, Gim.Art. di Rubiera, Polisportiva Scandianese, San Marco Boretto e Arena Montecchio, questi ultimi padroni di casa, che hanno messo a disposizione materiali, tecnici e collaboratori con grande disponibilità e professionalità, contribuendo a rendere perfetta l’organizzazione della due giorni di ginnastica del Csi. 
DOMENICA 11 AL FANTICINI. L'appuntamento con la ginnastica del Centro Sportivo si rinnova nel prossimo fine settimana, precisamente domenica 11 marzo, quando, in una sola giornata, al Palafanticini di Reggio Emilia, andranno in scena i campionati provinciali di ginnastica ritmica e ginnastica insieme del Centro Sportivo, con le varie specialità tra cui cerchio, nastro, corpo libero e via dicendo e di ginnastica insieme, che racchiude invece diverse sfide a squadre.
IL BILANCIO DI FULVIA BOSCHI. «Sono molto soddisfatta per i numeri della manifestazione, sia in termini di atleti partecipanti che di pubblico - ha spiegato Fulvia Boschi, direttrice del campionato provinciale - Dall’Arena Montecchio abbiamo avuto un grande supporto organizzativo, sia per quanto riguarda l’attrezzatura, sia per i volontari che hanno dimostrato di essere molto coinvolti. All’allestimento del campo gara, che è stato velocissimo, hanno contribuito alcuni papà straordinari, un aiuto non piccolo visto che le attrezzature di atletica non pesano poco. L’ospitalità è stata eccellente e l’organizzazione perfetta: abbiamo spalmato i campionati provinciali in tre mezze giornate, che ci hanno permesso di svolgere tutto nel migliore di modi. Abbiamo coinvolto tutta la provincia, da Boretto a Montecchio, oltre a tante società cittadine e questo mi dà grande soddisfazione. La ginnastica del Csi continua domenica, quando avremo la prova di tipo collettivo, al Palafanticini, con contenuti artistici-acrobatici che vengono eseguito da gruppi formati da quattro a sette atleti. Potranno partecipare sia i meno esperti che i più bravi per dare vita a prove spettacolari con oltre trenta squadra iscritte. Nel pomeriggio ci dedicheremo invece alla ginnastica ritmica, sempre al Palafanticini, con una cinquantina di bambine. La capacità del Csi è proprio quella di coinvolgere, animare e riunire le società sportive in un ambiente sereno nel quale svolgere una competizione sana per i nostri ragazzi».

Ufficio Stampa CSI

Fotogallery - Campionato Provinciale Ginnastica Artistica 2018

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok