CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

Parola al Presidente Alessandro Munarini

Pedalando verso il Sinodo

Sabato 11 e domenica 12 Agosto i giovani del nostro comitato (19-30 anni) hanno incontrato Papa Francesco a Roma al circo Massimo e in Piazza S. Pietro. Questo incontro è stato voluto dal Papa in vista del sinodo indetto per il prossimo mese di Ottobre dal titolo “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. I giovani hanno pregato con Lui e celebrato l’eucarestia. La Pastorale giovanile, a livello nazionale, ha voluto che questa due giorni con il Santo Padre fosse il culmine di una esperienza di Fede vissuta durante la settimana precedente. Ogni parrocchia o unità Pastorale da tutta Italia ha proposto incontri, campi di servizio e pellegrinaggi in vista dell’evento. Anche il CSI di Reggio Emilia, con i suoi giovani, ha accolto l’invito della Chiesa e del Santo Padre e ha organizzato in vista dell’evento un pellegrinaggio in bicicletta.

Il senso di questa esperienza è stato quello di un vero e proprio pellegrinaggio nel quale lasciare a casa le comodità del proprio quotidiano e riscoprire alcuni valori come l’essenzialità, la fatica, la gioia, la preghiera. Ogni mattina ci alzavamo presto (5…), e pedalavamo, o davamo supporto con due pullmini, per circa 100 km. All’arrivo, verso metà pomeriggio,  dopo una meritata doccia avevamo momenti di formazione, dialogo e preghiera, ma non solo anche momenti di convivialità e fraternità. Venerdì siamo arrivati a Roma, ospitati, assieme a tutti gli altri gruppi di Reggio e provincia, presso l’oratorio Santa Maria del Rosario ai Martiri Portuensi alla Magliana. Sabato ci siamo recati al Circo Massimo, notte di veglia e preghiera e Domenica mattina Santa Messa e Angelus in Piazza S. Pietro. Poi rientro a casa in pullmino e pullman messi a disposizione dalla Pastorale Giovanile di Reggio Emilia.

Le tappe del viaggio sono state:

Partenza da Reggio Domenica 5 Agosto e arrivo a Montese (appenino Modenese)

Seconda tappa da Montese a Borgo S. Lorenzo (appennino Toscano)

Terza tappa da Borgo S. Lorenzo a Sansepolcro (passando per La Verna. Questa è stata la tappa più dura; circa 140 Km e più di 2000 mt di dislivello complessivi)

Quarta tappa Sansepolcro Assisi

Quinta tappa Assisi Orte

Sesta tappa Orte Roma

Siamo stati ospitati presso palestre di società sportive, stanze di oratori, casa di accoglienza per giovani ad assisi e in un auditorium. Si dormiva in terra con un materassino e il sacco a pelo.

La voglia del CSI di Reggio Emilia di essere presente a questo evento nasce dal forte legame che vi è con la pastorale giovanile e con gli oratori della città e della provincia. Per noi questo pellegrinaggio in bicicletta ha voluto fortemente mettere in pratica quel connubio di sport e fede che da sempre diversifica il CSI dagli altri enti di promozione sportiva; l’attività sportiva in una visione Cristiana dell’uomo e della realtà sociale.

Papa Francesco nel documento preparatorio al sinodo ci invita a uscire dalle nostre sicurezze incontro a un futuro ignoto ma pieno di sicure realizzazioni; quest’esperienza esce sicuramente dai canoni tradizionali e ci obbliga a lasciare a casa le nostre comodità verso quel «Venite e vedrete» (Gv 1,38-39) che implica un affidamento totale a lui.

Abbiamo creato un blog dell’evento; si possono trovare tante notizie, foto e video, molto interessanti e coinvolgenti

http://pedalandoversoilsinodo.altervista.org


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok