CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

Auguri Santo Natale 2018

Gli auguri del Consulente Ecclesiastico Don Carlo Pagliari

Carissimi amici,
è con piacere che vi raggiungiamo in occasione di una delle feste per noi più importanti dell’anno: il Natale del nostro Signore Gesù.
Ci siamo resi conto da tempo che ormai queste festività portano con sè un inevitabile sapore commerciale: la mentalità consumistica ci sta derubando dei significati più veri delle cose e delle nostre tradizioni, appiattendo tutto all’interesse egoistico e materiale. 
Anche il nostro tanto amato sport sta risentendo di questa deriva: competitività eccessiva e smodata, l’eccessivo narcisismo di genitori e ragazzi sul campo, l’illusione e l’ansia di dover essere campioni a tutti i costi, una gestione non trasparente delle dinamiche sportive e societarie, ansie da prestazione e vittoria a tutti i costi… 
Come CSI abbiamo preso la decisione di riabbracciare i valori del nostro Statuto e della nostra storia e vogliamo scendere in campo a favore dello sport, cercando di aiutarci tutti a rimettere al centro il valore unico della persona e le cose splendide che atleti, allenatori, dirigenti e famiglie possono fare insieme per generare vite umane belle. 
In questa occasione così preziosa vi arrivi tutta la nostra disponibilità a trovarci al vostro fianco in questa battaglia per difendere la persona anche nella pratica sportiva da una mentalità consumistica e materialista. 

Da tutto il Comitato Provinciale di Reggio Emilia il nostro più sentito augurio di un santo e autentico Natale.


«Dare il meglio di sé nello sport è anche una chiamata ad aspirare alla santità: 
per lo sportivo cristiano, la santità sarà dunque vivere lo sport come un mezzo di incontro, 
di formazione della personalità, di testimonianza e di annuncio della gioia 
di essere cristiano con quelli che lo circondano».
“Dare il meglio di sé”, Dicastero per i laici della Santa Sede, 2018


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok