CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

Don Carlo Pagliari invita al corso Dirigenti 2019

Pochi giorni alla chiusura delle iscrizioni.

 

Cari Sacerdoti e Dirigenti Sportivi,

vi raggiungo come Incaricato del Servizio di Pastorale Giovanile diocesano e come Assistente spirituale del CSI provinciale.
Da diversi mesi, infatti, la nostra Diocesi ha iniziato una riflessione più articolata sulla realtà dell’Oratorio, come patrimonio prezioso della storia secolare di santità della Chiesa.
Contemporaneamente anche come CSI abbiamo avviato una seria riflessione interna che mira a rimettere al centro la valenza educativa dello sport, come essenza della nostra identità e della nostra storia di CSI.
L’originalità dello stile oratoriale, infatti, ci aiuta a costruire un’educazione integrale come frutto più bello di un Vangelo che è capace di illuminare tutta la vita della persona, in particolare dei più piccoli. E non si può parlare di educazione integrale negli Oratori se non si include anche l’esperienza sportiva, come uno degli elementi più affascinanti, accattivanti e con ricche opportunità educative.
So bene che negli anni non è sempre stato facile il rapporto tra l’Oratorio (o la Parrocchia in genere) e le società sportive. Ma è una sfida che non possiamo lasciar perdere, perché un Oratorio senza sport e senza gioco non è Oratorio. In quanto la vita stessa del ragazzo è connotata anche dall’elemento sportivo. E se ci stanno a cuore le vite dei nostri ragazzi (specialmente in un tempo complicato come l’attuale) sarebbe una follia, come educatori, non approfittare delle opportunità che lo sport offre in chiave educativa. Tenendo presente che spesso lo sport ci permette di incontrare anche tantissime famiglie.
Credo perciò, date le sfide e le emergenze educative che viviamo ogni giorno sul campo, che questo sia un tempo in cui l’Oratorio e il suo stile possano essere profetici, e che è il momento di unire il più possibile gli sforzi comuni per cercare di puntare in alto.
In quest’ultimo anno nel CSI provinciale, a partire dal Presidente Alessandro Munarini e dall’intero Consiglio, ho trovato cuori sinceramente desiderosi di tentare di riqualificare l’offerta formativa e sportiva che vadano in questa linea. E gli sforzi possono unirsi a quelli che come Pastorale Giovanile diocesana stiamo già facendo da tempo. Oltre a ripensare qualche torneo e a potenziarne altri che già esistono, come CSI vogliamo porci come strumenti formativi utili a voi che siete “sul campo” in tutti sensi, sia in Oratorio, che sui campi da gioco o negli spogliatoi della nostra Diocesi. E siccome crediamo che la formazione dei formatori sia fondamentale e strategica, l’Area Formazione del CSI provinciale ha già arricchito la sua offerta formativa: una “in sede”, con momenti in comune e poi per area tecnica, coi classici corsi per allenatori e arbitri, e una “on demand”, che possiamo attivare direttamente “a casa vostra”, a seconda delle vostre esigenze. Potete consultare il menu delle proposte sul nostro sito www.csire.it.

Ma ancora di più pensiamo sia strategico accompagnare e fare rete con chi ha la responsabilità di guidare, coordinare e far camminare le società sportive, così come gli Oratori. Per quanto riguarda, infatti, gli Oratori, da novembre 2018, come Pastorale Giovanile diocesana siamo partiti con un nuovo corso per Educatori Professionali che hanno in carico la responsabilità di coordinare la vita di 25 Oratori diocesani, e che diversi di voi Sacerdoti ci avete mandato. E di questo vi siamo grati. E altre novità verranno comunicate in queste settimane.
Mentre invece con il CSI abbiamo attivato un corso di formazione per Dirigenti di società sportive, di cui trovi la locandina in allegato. E’ un’esperienza in cui crediamo molto tutti, dal Presidente Munarini, il sottoscritto, l’Area Formazione e tutti i componenti del Consiglio. Il mio desiderio è che questa sia una prima occasione di incontro per cominciare a gettare le basi per uno sguardo comune, per fare rete insieme davanti alle emergenze educative, trovando spazi per nuove alleanze e nuove idee, e farci sentire tutti un po’ meno soli, nel tentativo di dare qualità al lavoro coi nostri ragazzi.Parleremo di quelli che sono i nodi di una dirigenza sportiva, cercheremo insieme soluzioni e qualcuna proveremo a proporla noi, dal crowdfunding a piccoli segni e idee educative. Ma soprattutto, segno di quanto sia importante per tutti questo cammino, che inizia lunedì 18 febbraio 2019, sarà l’ultimo appuntamento in calendario di sabato 2 marzo 2019, alle ore 10.00 in Oratorio don Bosco: insieme al Presidente Nazionale CSI Vittorio Bosio, l’Assistente spirituale nazionale CSI don Alessio Albertini sarà presente anche il nostro vescovo di Reggio Emilia-Guastalla, S. E. Mons. Massimo Camisasca, il quale oltre alla sua esperienza di assistente spirituale del grande Milan di Sacchi, ha l’esperienza di educatore e ha desiderio di aiutarci a metterci il cuore in questo campo.Credo che anche solo questa notizia sia sufficiente per dire l’impegno e le speranze che tutti noi stiamo mettendo in campo, circa la sfida educativa per le nostre società sportive e i nostri Oratori. E vorrei davvero con tutto il cuore che potessi partecipare in un qualche modo anche tu, che come Sacerdote o come Dirigente Sportivo sei impegnato nella cura dei più piccoli. E ti pregherei di non venire da solo. L’iscrizione è da compilare on line, sempre sul nostro sito www.csire.it.
So che la sfida è altissima. Ne sono cosciente io, insieme con tutti quelli con cui condivido il lavoro. Ma la buona riuscita del nostro futuro e del futuro delle nuove
generazioni, dipende da quanta speranza, impegno e senso di responsabilità mettiamo nel provare a fare passi sinceri illuminati dal Vangelo, che provino a cambiare una situazione, che non cambierà con atteggiamenti di scoraggiamento, chiusura o cinismo opportunista.
Spero dunque di vederti presto, e ti chiedo, a nome delle piccole vite che crescono, di non perdere la speranza in un lavoro fruttuoso, onesto, di rete ed entusiasmante per l’educazione, l’Oratorio e lo Sport. Il Signore, attraverso l’intercessione di san Giovanni Bosco, benedica ogni nostro desiderio di bene.

Incaricato per la Pastorale Giovanile diocesana
Assistente Spirituale CSI provinciale


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok