CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

Santos campione nazionale del basket Csi 2019

Ieri alle final four di Chianciano Terme i ragazzi di Mareggini l’hanno chiusa 72-48 contro Perugia

Una domenica trionfale per il Santos Clevertech che nelle finali nazionali CSI giocate a Chianciano Terme dal 12 al 14 luglio si è laureata campionessa d’Italia.

Dopo aver sconfitto per 67 - 60 il Magic Reggio Calabria nella semifinale di sabato, nella finalissima il Santos ha avuto la meglio sull’Atletico Maldossi Perugia per 72-48, al termine di una gara dominata fin dai primi minuti. La squadra di coach Mareggini, trascinata dal talento del “Principe” Simone Cervi (autore di 32 punti in semifinale e 26 in finale), ha potuto contare sulla solidità sotto le plance di Reverberi e Costantino e sul prezioso contributo fornito da tutti gli atleti scesi in campo.

Il percorso dei reggiani è stato probabilmente il più difficile e ha rovesciato ogni pronostico: prima battendo Bologna ai regionali, poi i favoritissimi di Verona nel concentramento del nord-est, infine alle final four dove sono stati sorteggiati coi favoriti di Reggio Calabria che per l’occasione hanno tesserato Sebastiano Grasso (ex serie A).

Alle 9 del 13 luglio inizia la prima semifinale tra ‘le due Reggio’. Il match nel primo tempo gira a favore dei calabresi che vanno alla pausa con tredici lunghezze di vantaggio. Nel terzo quarto cambia la musica: coach Mareggini ordina una uomo con Menozzi, che neutralizza uno dei giocatori migliori degli avversari. I reggiani continuano a macinare punti e gioco stringendo le maglie in difesa e si portano in vantaggio nell’ultimo quarto, senza più problemi ad amministrare. Risultato finale 67-60.

In finale Reggio se l’è vista con Perugia. Fischio d’inizio alle 10.45 di ieri, per sfidare il Maldossi Perugia che si è sbarazzato facilmente del Busto Arsizio. I reggiani sentono odore di impresa e le ore prima della partita hanno quella sana tensione che ogni grande finale si merita. Nonostante un pubblico tutto a favore degli umbri e le varie pesanti assenze (Colla, Serri, Braglia, Bedogni), la concentrazione è al massimo e l’inizio della partita lo dimostra: il primo quarto è tutto per il Santos. Ogni minuto che passa il vantaggio aumenta e all’intervallo la banda Mareggini è a +23 grazie a un dominante Reverberi. Gli ultimi due periodi vedono il vantaggio aumentare grazie a un’ottima prova corale orchestrata da Cervi, ben coadiuvato da Mareggini Federico. Nel finale c’è tempo per la standing ovation al “Principe” Simone Cervi, che dispensa canestri da cineteca, e anche agli ultimi punti di Bondavalli che appende gli scarpini al chiodo nel modo migliore. Risultato finale 72-48.

Capitan Guidi e compagni culminano così una stagione memorabile: in bacheca la coppa CSI, il campionato provinciale, il campionato regionale e, ciliegina sulla torta, lo scudetto del titolo nazionale.

 

 
Fotogallery - Santos campione nazionale 2019!

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok