CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

Parola al Presidente Alessandro Munarini

Un futuro carico di certezze

La stagione sportiva appena conclusa ci consegna un bilancio estremamente positivo: attività, numeri, iniziative, coinvolgimento e situazione finanziaria sono espressione di positività e un ottimo viatico per la stagione che è ai nastri di partenza.

Una stagione, quella che sta per iniziare, particolarmente carica di significato, sia affettivo che di richiamo a un impegno sempre maggiore.

Nel 2020 il Csi di Reggio Emilia festeggerà 75 anni dalla sua fondazione e ciò non può che suscitare sentimenti di affetto, riconoscenza, orgoglio e dedizione.

L’affetto che noi, gente del Csi, abbiamo nei confronti dell’associazione nasce da una lunga militanza, dalle tante gare, fuori e dentro il campo, giocate al massimo, dai tanti sacrifici e dalle mille soddisfazioni; ma soprattutto nasce dalla condivisione di valori che fanno grande il Centro Sportivo Italiano.

La riconoscenza è rivolta in particolar modo a tutti quei dirigenti, sia di comitato che delle società sportive, che hanno permesso di far nascere e poi crescere questa realtà, con l’orgoglio di poter dire “faccio parte anche io di questa grande famiglia”

75 anni sono tanti, ma lavoriamo come se fossimo solamente all’inizio di un percorso infinito. Lo facciamo innanzitutto per le società sportive che credono in noi e credono, soprattutto, nei valori e ideali dell’associazione. Valori che portano a proporre un’attività sportiva a misura delle persone, fatta per le persone e costruita assieme a queste.

Il futuro è carico di certezze, in quanto il lavoro svolto in tutti questi anni ha portato, non solo ad avere basi solide, ma a credere fortemente in tutti i nostri progetti e quando credi in ciò che fai, hai la certezza di farlo al meglio e di farlo per dare sempre il massimo.

Certamente le certezze che possiamo avere non debbono portarci ad un torpore figlio della ripetitività, ma debbono essere, anzi, uno stimolo a lavorare e migliorarsi ogni giorno. Dare il massimo per proporre attività sempre più all’avanguardia, innovative e stimolanti. Tutto ciò non deve riguardare solamente l’attività sportiva, ma anche l’attività formativa, di comunicazione; deve riguardare l’area del welfare e delle nuove proposte a livello di discipline sportive.

L’anno sportivo che sta per iniziare, oltre a consolidare l’esistente, darà alla luce nuove iniziative, tutte nell’ambito dei festeggiamenti per l’importante compleanno.

Sicuramente l’impegno e la dedizione dei soli dirigenti di comitato e del consiglio provinciale, al quale va il mio sincero ringraziamento per il lavoro svolto, non sarebbe sufficiente per pensare di poter ottenere dei risultati importanti e di ulteriore crescita. Abbiamo, come sempre, bisogno dell’aiuto e del supporto delle società sportive, vera anima e cuore del Csi. Abbiamo bisogno che continuino a credere in noi, che ci diano fiducia e che alle volte, come già capitato, ci indichino anche la strada.

Per questo, da Settembre, attiveremo una mail dedicata

losportchecrea@csire.it

Una mail creata appositamente per i dirigenti delle società sportive affinché possano comunicare direttamente con me per fare proposte, dare suggerimenti, costruire nuovi percorsi. Un modo per avere un contatto diretto con il territorio e, tutti assieme, iniziare a costruire i prossimi 75 anni.

Buon compleanno Csi di Reggio Emilia

 


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok