CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

Finali calcio a 7

Virtus Libertas beffa la Nakayama in finale e Gazzini chiude 3 a 2 contro il Salina

 

Anche la seconda edizione del campionato di calcio a 7 del Csi ha sancito i propri verdetti lo scorso giovedì sera, sul nuovo splendido sintetico di via Agosti. Nel campionato Golden, che corrisponde all’Open A, la prima della classe Nakayama cede lo scettro alla Social di Algeri e compagni, che vince 3-2. Nel Silver (Open B), la Gazzini supera con lo stesso risultato i ragazzi del Salina, per quanto questi vendano cara la pelle fino all’ultimo istante.

 

TORNEO GOLDEN

La Virtus Libertas Social, di Algeri e Gennaro Vado, supera per 3-2 i campioni in carica della Nakayama, un gruppo rodato di ragazzi che da anni condividono la passione per il calcio. La Nakayama era uscita vincitrice dalla prima edizione del campionato, confermandosi nella stagione regolare e chiudendola al primo posto in classifica. Terzo posto invece per la Virtus Libertas Social, che con la finale di giovedì sovverte i pronostici. Una gara combattutissima: la Virtus Social passa in vantaggio con il gol di Luca Pirruccio, bravo nel trasformare in modo perfetto una punizione. Segue poco dopo una rete di Gennaro Vado, principe di questo torneo e capocannoniere della manifestazione, che raddoppia su azione. La Nakayama però non molla e accorcia con una magia su punizione dello specialista Francesco Morgese, per poi continuare a produrre gioco. Daniele Olivi castiga i volitivi campioni in carica, segnando il terzo gol. Sul finale è di nuovo Francesco Morgese, ancora una volta su punizione, a consentire la deviazione vincente di Gallingani che cambia la traiettoria del tiro e beffa l’estremo della Libertas, fissando il risultato sul 3-2. Vano l’assalto finale della Nakayama che avrebbe meritato magari il pareggio, per poi giocarsi il titolo ai rigori, ma così non è stato. Eccellente la direzione arbitrale di Natale Colloca.

 

TORNEO SILVER

Nel torneo Silver la Gazzini, in maglia bianca, supera i ragazzi del Salina, che giocano una partita davvero grintosa. L'agonismo, a volte contestato dagli avversari, rimane sempre contenuto nei limiti del regolamento. Dopo un primo vantaggio della Salina, la Gazzini pareggia, per poi segnare un’altra rete e gestire la situazione. La Salina alza di nuovo la posta costringendo la Gazzini al momentaneo pareggio. La formazione in maglia bianca, però, nel finale mettein campo ogni energia, raggiungendo la vittoria malgrado gli strepitosi interventi del portiere avversario. L’arbitro Bonafini ha ottimamente diretto la gara. Al termine di questa competizione il giudice Mussini ha premiato Luca Gabbi del Circolo Tennis Reggio come capocannoniere del torneo Silver.

Fotogallery - Calcio a 7 - Finali Open 2019

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok