CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

Rubiera Cross Country 2020

Al via la stagione podistica firmata CSI!

Inizia con ben 259 atleti in gara la stagione podistica del Centro Sportivo di Reggio Emilia, con la “Rubiera cross country day 2020”, che ha avuto luogo sabato 25 gennaio, ovviamente a Rubiera, valida per la partecipazione ai campionati nazionali Csi di corsa campestre, prima prova del campionato provinciale individuale Final. Cinque primi posti per la Polisportiva Sampolese basket e volley, 59 atleti in gara e 9 podi per l’Atletica Reggio.
Nella categoria Esordienti femminili, riservato alle ragazzine dai 5 ai 7 anni, a primeggiare è stata Veronica Galimberti della Folgore Boretto, mentre tra i maschi ha vinto Niccolò Abate Mirante della Polisportiva l’Arena di Montecchio. Negli Esordienti femminili, dagli 8 ai 9 anni, taglia per primo il traguardo Carlotta Lunghi, anch’ella della società montecchiese, mentre nei maschi della stessa età vince Thomas Boja de La Fratellanza 1874. Tra le femmine dai 10 agli 11 anni, il titolo emigra fuori dai confini reggiani, con il successo di Emi Accorsi della Polisportiva Centese, che precede Maria Chiara Mentani della Sampolese, mentre nei maschi della medesima età, una categoria alla quale hanno partecipato ben 39 ragazzi, record di giornata, contro i 27-28 di altre categorie, vince Mattia Genovese, anch’egli della Sampolese basket e volley.
Salendo di età, nelle Ragazze (2007 - 2008) trionfa Sofia Baroni della Sampolese basket e volley, che precede la compagna di squadra Giada Ferrari, mentre fra i boy è Alessandro Casoni, anch’egli della società della Val d’Enza, a tagliare per primo il traguardo.
Le ragazze del 2005 e 2006 si affrontano invece nelle Cadette, dove Margherita Giannotti della Sampolese basket e volley precede all’arrivo la sua compagna di scuderia Carlotta Denti. Fra i Ragazzi della medesima età sale sul gradino più alto del podio un altro atleta della compagnie della Val d’Enza, Andrea Micheletti.
Nelle Allieve, invece, primeggia la solita Francesca Tincani, abituata da anni al podio più alto, dell’Atletica Castelnovo Monti, mentre negli Allievi (2003-2004) Nicolò Cornali dell’Atletica Reggio si assicura il successo di categoria.
Completati i baby, eccoci alle gare che vedono impegnate gli atleti più esperti, dove, fra le ragazze, primeggia la 2001 Arianna Pini della Calcestruzzi Corradini, mentre fra i ragazzi alza le braccia al cielo Moslim Labouiti della Polisportiva Centese, che precede Federico Rondoni della Calcestruzzi.
Nei Master, quindi nella categoria dei big, ossia gli Assoluti, esulta tra le donne Fiorenza Pierli della Calcestruzzi Corradini, che precede Daniela Paterlini, sua compagna di squadra e Arlene Da Silva Araju della Podistica Taneto, mentre nella categoria Master maschile taglia per primo il traguardo Gianmatteo Reverberi dell’Atletica Reggio, davanti a Fabrizio Gentile della Modena Runners club. Terzo Alex Magagnoli dell’Avis Castel San Pietro.
Il prossimo appuntamento con l’atletica del Csi è previsto per sabato 8 febbraio con il Campionato provinciale individuale di Boretto, valida anche come gara regionale.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok