CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

Aggiornamento Sospensione del 10/04/2020

Fino al 3 maggio tutte le attività del CSI sono sospese e rimangono chiusi gli uffici del comitato.

Aggiornamento del 10/04/2020
A seguito dell’entrata in vigore del DPCM del 10 Aprile sono sospese tutte le manifestaizoni e attività fino al 3 maggio.

Sono, e rimarrano, inoltre chiusi i nostri uffici sempre fino al 3 maggio.

Aggiornamento del 02/04/2020

A seguito dell’entrata in vigore del DPCM del 1 Aprile sono sospese tutte le manifestaizoni e attività fino al 13 aprile.

Sono, e rimarrano, inoltre chiusi i nostri uffici sempre fino al 13 aprile.


Aggiornamento del 09/03/2020 

A seguito dell’entrata in vigore del DPCM dell'8 Marzo e dell'ordinanza regionale dell'8 marzo, sono sospesi 

- gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati

- le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri benessere e ricreativi fino al 3 Aprile. 

 

Sono inoltre chiusi gli uffici del nostro comitato fino al 3 Aprile.

 

Per info e urgenze:

Direzione tecnica sportiva 366.6029437 direzionetecnica@csire.it

Amministrazione e segreteria 331.6568162 segreteriacsi@csire.it


Aggiornamento del 05/03/2020

A seguito del DPCM del 4 marzo 2020, il Centro Sportivo Italiano, nel rispetto delle disposizioni in esso contenute, dichiara la sospensione delle attività ufficiali fino al 15 marzo 2020, tranne diverse comunicazioni che tempestivamente invieremo a ciascuno di voi.

In particolare indichiamo di seguito tutti i provvedimenti che il CSI di REGGIO EMILIA sta mettendo in atto.

 

Sono da ritenersi sospesi:

- Corso di formazione per istruttori di Nuoto (rinviato all'autunno 2020)
- Tutte le partite e gare di ogni campionato/torneo di ogni disciplina sportiva fino al 15/03/2020
- Il corso di formazione per allenatori di Calcio (i corsisti riceveranno ulteriori indicazioni via mail)
- il 19° "Trofeo Laghi la Ninfa" di atletica in programma per il 7/03
- Il campionato provinciale di Ginnastica ritmica in programma per l'8/03
- Il campionato provinciale di Mini Trampolino e Ginnastica insieme in programma per l'8/03
- La tappa di "Nuoto in festa" di Bibbiano in programma per il 15/03
- Il convegno "CSI BOOM" in programma per il 29/03


 

 

Aggiornamento del 01/03/2020

In seguito alle nuove indicazioni del Consiglio dei Ministri e della Regione Emilia Romagna invitiamo tutte le società sportive ad attenersi rigidamente al protocollo.

Per quanto riguarda il nostro comitato SONO DA CONSIDERARSI SOSPESE TUTTE LE PARTITE, GARE, MANIFESTAZIONI, EVENTI E CORSI DI FORMAZIONE FINO ALL’8 MARZO.

La decisione, difficile e sofferta, credetemi, è stata presa per cercare di essere parte attiva nella ricerca, da parte del governo, di contenere il contagio.

Capisco perfettamente che questa scelta può creare difficoltà a qualcuno, mi spiace, ma non voglio minimamente pensare che in nome dello sport a tutti i costi mettiamo a repentaglio la salute di tutti.

Invito le società sportive alla massima prudenza ; allenamenti, corsistica e tutto ciò che viene permesso dal decreto possono, ovviamente, essere fatte. Ma invito tutti, davvero, alla massima cautela e prudenza. Si faccia in modo di evitare assembramenti e concentrazione di persone presso gli impianti, magari scaglionando allenamenti e corsi. Invito inoltre ad una riflessione rispetto ai più piccoli; è vero che sono coloro che rischiano meno, almeno così ci è stato detto, ma sono anche coloro che concentrano il maggior numero di persone e tutte le nostre scuole di avviamento allo sport sono le più affollate.

Sono sicuro, proprio perché siete persone responsabili, e lo dimostrano i fatti e tutta l’attività che organizzate, che saprete rispondere al meglio a questa emergenza sanitaria.

Arriverà la primavera, tornerà il sole e allora recupereremo il tempo perduto, che non sarà tale, ma diventerà un momento importante di riflessione e recupero di valori dimenticati.

Buona settimana a tutti

Alessandro Munarini

 

in allegato DPCM del 1/3/2020

 

 

Aggiornamento del 25/02/2020

A seguito dell’ordinanza appena firmata dal presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e dal ministro della salute Roberto Speranza, la presidenza nazionale del Centro Sportivo Italiano ha disposto la sospensione immediata e fino a comunicazione contraria, di tutte le manifestazioni e competizioni sportive, di ogni ordine e disciplina, ivi compresi anche gli allenamenti collettivi e i corsi di avviamento allo sport, nonché gli eventi didattici e formativi, organizzati dal CSI e dalle società sportive ad esso affiliate, in tutto il territorio dell’Emilia-Romagna, Piemonte e Friuli Venezia Giulia.

Pertanto anche il CSI di Reggio Emilia si adegua alle disposizioni contenute nell’ordinanza e, di conseguenza comunica che tutte le manifestazioni, gare e corsi di formazione sono sospesi dal 24 febbraio al 1 marzo compresi.

 

Fino al 01/03/2020 (prorogabile) divieto di ogni forma di eventi, manifestazioni e riunioni anche se svolti in luoghi pubblici aperti al pubblico. Quindi NO a gare con presenza di pubblico; invece SI a gare senza presenza di pubblico ("a porte chiuse"), ad attività corsistiche ed allenamenti (anche collettivi) purchè non prevedano la concentrazione di pubblico o eccezionali concentrazioni di persone. Potranno rimanere aperti i luoghi di svolgimento dell'attività corsististica e gli impianti sportivi (centri sportivi, palestre pubbliche e private, piscine pubbliche e private, campi da gioco, ecc.).

In considerazione di queste nuove disposizioni, il Comitato CSI di Reggio Emilia in via di massima urgenza recepisce e segnala la possibilità di riapertura da martedì 25 febbraio degli impianti sportivi e la facoltà negli stessi della pratica di attività corsistica e di allenamento, senza la presenza di pubblico.
Allo stesso tempo l’attività sportiva codificata, quali campionati, tornei, competizioni ed eventi del Comitato CSI di Reggio Emilia è sospesa fino al 1 marzo 2020.

In allegato Ordinanza Regionale

 

 

 


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok