CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

Fai servizio civile con il CSI!

...e mettiti a servizio dello sport della tua città!

 

Il Centro Sportivo di Reggio Emilia ha aderito al Servizio civile nazionale attraverso Focsiv, volontari nel mondo, la più grande "federazione italiana di organismi cristiani di cooperazione e volontariato internazionale", che lavora per “promuovere lo sviluppo di tutte le persone e dell’intera persona umana”, sia nel nord che nel sud del mondo.

Focsiv, ha elaborato un bando per il "Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale" all’interno del quale si colloca il progetto “Sport per educaRE”, che darà la possibilità a chiunque lo desideri di candidarsi per i sei posti disponibili di Servizio civile volontario all’interno dello stesso Centro Sportivo di Reggio Emilia. Le domande possono essere presentate entro e non oltre le ore 14 di lunedì 8 febbraio 2021.
I sei ragazzi che supereranno le selezioni di Focsiv entreranno quindi a far parte della famiglia del Comitato reggiano del Csi all’interno del quale contribuiranno all’organizzazione di campionati, tornei e attività varie e seguiranno progetti specifici sul territorio finalizzati ad avvicinare sempre di più le persone al mondo dello sport e ai valori dello stesso; in questo contesto si inserisce infatti anche un progetto di attività motoria all’interno degli istituti scolastici per divulgare l’importanza della pratica sportiva e contribuire alla ricerca del movimento, anche e soprattutto nei giovani. Il progetto non è soltanto rivolto alla zona di Santa Croce, ossia all’area adiacente alla sede del Csi, dove il Centro Sportivo ha in gestione varie strutture, ma anche a tutte le altre aree cittadine e dell’intera provincia reggiana.
 
Le persone interessate potranno inviare la loro candidatura attraverso il link domandaonline.serviziocivile.it sarà poi la stessa Focsiv a valutare le sei figure che entreranno a far parte dell’entourage del Comitato Csi di Reggio Emilia che, una volta inserite, percepiranno un rimborso spese, com’è previsto dal regolamento, da parte dello Stato. Alla selezione possono aderire tutti i cittadini italiani, che non abbiano ovviamente riportato condanne, di età compresa fra i 18 anni e i 28 anni. Nel caso in cui ci siano, com’è probabile, più di sei candidature, sarà la stessa Focsiv a formare delle graduatorie per poi effettuare le successive selezioni fino ad arrivare al numero previsto dal bando. Il Csi provinciale, presieduto da Alessandro Munarini, non interverrà quindi sulle scelte dei candidati, ma avrà presto sei persone a disposizione per sviluppare vari progetti sul territorio cittadino e provinciale e continuare a crescere.
 
“Erano anni che il Servizio civile non si svolgeva all’interno del Centro Sportivo reggiano - spiega Alessandro Matarrese, responsabile del progetto per il Csi di Reggio Emilia - ecco perché il Comitato cittadino ha ben pensato di tuffarsi in questa nuova avventura. Ciò che ne uscirà sarà certamente una belle esperienza sia per i sei ragazzi che arriveranno a darci una mano, sia per il Centro Sportivo stesso che potrà avvalersi di nuovi validi collaboratori, avendo così ulteriori strumenti per poter andare sempre più a contatto con la cittadinanza, con la possibilità di fornire più risposte sportive e sociali alle crescenti esigenze della cittadinanza”.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok