CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

  • Google Play
  • Apple Store   |  
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • Twitter

‘CSI in tour’: l’estate si conclude in grande

Sono circa 140 i bambini e ragazzi che hanno partecipato alle attività proposte dal nostro comitato

Per il Centro Sportivo di Reggio quella estiva è stata davvero una stagione calda, a tutti gli effetti: superano il centinaio i ragazzi coinvolti nelle attività di ‘CSI in tour’, che si è attivato in sette diverse location reggiane.

 

Senza dubbio la scorsa stagione sportiva è rimasta segnata da grandi incognite, periodi di fermo interminabili e poi, verso primavera, la ripresa di qualche campionato nella gioia collettiva di tutti gli associati. Nonostante questi alti e bassi, l’impegno del nostro comitato non si è mai limitato nel gestire qualsiasi attività possibile durante l’inverno, nonché buttando l’occhio già verso l’estate e quali offerte proporre.

 

Proprio per questo è nato ‘CSI in tour’: dopo un anno simile, l’occasione di poter svolgere attività all’aperto non era assolutamente da perdere. Il Centro Sportivo si è quindi proposto come valido collaboratore per organizzare grest e centri estivi. Nello specifico, il comitato è stato disponibile per tutto il periodo estivo a organizzare attività o gite sportive, o a fornire spazi e personale educatore che potessero aiutare nella gestione. Questo ovviamente dopo aver fatto un sopralluogo nella sede del campo estivo, in modo da mettere in piedi attività davvero su misura in base alle richieste.

 

Parlando di numeri, sono stati coinvolti circa 140 bambini dai 3 ai 14 anni, presso parrocchie, cooperative, scuole, nonché nella nostra sede. In particolare il tour del comitato reggiano è arrivato nella parrocchia di San Paolo, all’Oratorio Don Bosco, negli spazi di Casa Sara e Jerry Maslo, alla scuola media Rolando Rivi e alla parrocchia di San Pellegrino. Tutto ciò poi non sarebbe stato possibile, senza la preziosa sinergia creatasi col Cenacolo Francescano, la scuola famigliare Rolando Rivi e le cooperative Madre Teresa, L’Ovile e Don Bosco.

 

Il Centro Sportivo intende ringraziare pubblicamente tutte queste realtà, per la collaborazione ma soprattutto per aver riposto nel comitato la loro fiducia.


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok