CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Reggio Emilia

Apple Store Google Play YouTube Instagram Twitter Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

7^ Supercoppa Città del Tricolore

ViaEmilia, “vendetta” compiuta: vince la 7^ Supercoppa Csi

Il ViaEmilia consuma la “vendetta” contro il Vettus e vince la settima edizione della Supercoppa “Città del Tricolore” del Centro Sportivo, assegnata domenica pomeriggio alla palestra Nuova Rivalta, dove si è giocata anche la finale femminile del medesimo trofeo, al termine della quale la Reggio Tricolore ha battuto l’Arsenal per 4-3 dopo i tempi supplementari.

LE SEMIFINALI
Per quanto riguarda le ragazze, mercoledì 5 al PalaDelta si sono giocate le semifinali che hanno visto l’Arsenal liquidare l’Olimpia Viano per 7-0, mentre la Reggio Tricolore ha faticato decisamente di più contro l’Arsenal B, battuto col risultato di 5-4. Giovedì 6, invece, si sono giocate le semifinali maschili nelle quali il ViaEmilia ha strapazzato il Bad Boys 7-3, mentre il Vettus ha "spennato" i Galli Sandroni per 6-3.

FINALE FEMMINILE
Domenica 9, alla palestra Nuova Rivalta, per quanto riguarda la finale femminile di Supercoppa 2016, la Reggio Tricolore ha superato per 4-3 l’Arsenal al termine dei calci di rigore, dopo che le due squadre, nei tempi regolamentari, avevano terminato la gara con un equilibrato 1-1: al vantaggio segnato dall’Arsenal con Veronica Abbate ha risposto la Reggio Tricolore con un po' di fortuna, grazie all'autorete di Francesca Ferrarini. Nei supplementari ha invece realizzato il rigore decisivo la mitica Lina Borsari, classe ’57, 59 anni compiuti, una presenza fondamentale e carismatica in campo, decisiva sui calci piazzati. In evidenza nell’Arsenal Agnese Bertocchi, un’atleta di grande talento. Buono l'arbitraggio di Maurizio Muoio. 

FINALE MASCHILE
Il ViaEmilia rifila 8 gol al Vettus grazie a 5 reti di Marco Gianferrari, un giocatore di ben altra categoria, oltre ai centri di Gianluca Notari, Francesco Burani e Marco Beltrami. Per il Vettus in gol Elia Lodi e Cristian Lodi. Nella scorsa stagione il ViaEmilia aveva perso la finale del campionato Open A proprio ad opera del Vettus, tant’è che quest’anno Notari e compagni sono scesi in campo col dente avvelenato. Tre gol di Gianferrari nei primi tre minuti hanno praticamente risolto la partita fin da subito. Splendide le esecuzioni del bomber della compagine cittadina, una delle quali realizzata di tacco al volo al termine di un’azione di prima. Tante le belle parate del portiere del Vettus Francesco Merzi, il migliore dei suoi, che ha evitato una débacle che avrebbe potuto assumere connotati diversi. Ottima la direzione degli arbitri Melioli e Beltrami.

IL TABELLINO MASCHILE
Vettus-ViaEmilia 8-2
Marcatori: Marco Gianferrari (5 reti), Notari, Burani, Beltrami (VE); Elia Lodi, Cristian Lodi (VT) 
Vettus: Merzi, Paterlini, Elia Lodi, Crovi, Fontanesi, Magnani, Nobili, Cristian Lodi e l’allenatore giocatore Luca Munari.
ViaEmilia: Giovati, Cagnoli, Notari, Beltrami, Prifti, Gianferrari, Ibrahim, Costi, Burani, De Luca, Baccarini. All.: Alberto Bonferroni.
Arbitri: Giuseppe Melioli e Lorenzo Beltrami.

Ufficio Stampa CSI

Fotogallery - Calcio a 5 - 7^ Supercoppa Città del Tricolore
Eventi, Attività, News
Video Gallery

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok